Terapia del rossetto: le ricadute sull’umore con il trucco


Sono davvero tanti gli studi che mostrano come il rossetto possa rappresentare un valido aiuto per l’umore. Tenersi belle ed in forma, in generale, può essere un valido aiuto per il proprio equilibrio, ma la ricerca è in grado di andare ben oltre. Uno studio ha rivelato come possa essere realizzato un rossetto in grado di rendere più bella e sana la pelle curando i tanti inestetismi che possono insorgere con il tempo. Il prodotto potrebbe essere anche in grado di eliminare l’effetto silicone presente in coloro che hanno un labbro eccessivamente grande.

rossetto

Tornando al tema del rapporto tra il benessere psicologico con il rossetto, davvero interessante risulta uno studio degli economisti che hanno rilevato uno stretto rapporto tra l’andamento della vendita del rossetto con l’evoluzione dell’economia globale. In sostanza, secondo la ricerca, ad ogni periodo di crisi economica corrisponde, quasi sempre, un aumento delle vendite di rossetto mentre, al contrario, appena l’economia conosceva un periodo di rinnovato benessere, il commercio di rossetto calava vistosamente. Un fenomeno interessante ed in grado di prevedere le future evoluzioni delle economie nei vari paesi del mondo. Si chiama “lipstick index” ed è l’indice economico del rossetto: una sorta di indicatore che viene utilizzato per anticipare i vari andamenti dell’economia globale. 

Ai vari studi realizzati, si è aggiunta una particolare ricerca realizzata da Beautypress.fr che ha analizzato il legame che esiste tra la tipologia di rossetto utilizzata con il carattere delle donne. Secondo i ricercatori le donne che preferiscono usare il rossetto caratterizzato con una punta sottile e quindi appuntito, hanno un’indole maggiormente rivolta all’audacia ed alla sensualità, ma anche anche alla creatività. Nel caso in cui il rossetto venga usato da un solo lato, la donna è spesso dotata di una forte sicurezza di sé, una maggiore sicurezza ed è spesso una donna di affari. Nel caso in cui il rossetto abbia un consumo levigato, la persona è più riflessiva e diplomatica.