Miele: utilizzi alternativi

Quando si pensa al miele immediatamente viene in mente la sua dolcezza, che ad alcuni fa anche storcere il naso, ma il miele non è solo questo, esso può infatti essere utilizzato, per via delle sue proprietà, per la cura della propria pelle a cui reca numerosi benefici. Le sue numerose virtù vanno dall’azione idratante a quella energizzante ma può anche aiutare nell’eterna lotta contro l’acne, rendendo il prodotto in questione un prezioso alleato per la salute e la bellezza della pelle.

Benefici che reca alla pelle

Per via della sua capacità di assorbire e trattenere l’acqua è consigliabile spalmare due cucchiaini di miele, leggermente scaldato, sul viso al posto di una crema idratante (molto meno naturale) in maniera tale da contrastare la secchezza cutanea. Oltre a sostituire le creme idratanti, se unito ad altri prodotti naturali come olio d’oliva e limone o bicarbonato, il miele può garantire alla pelle una pulizia degna dei migliori scrub, di cui diviene l’elemento principale; questi mix eliminano le cellule morte donando lucentezza al volto ed il corpo.

Il miele è inoltre l’elemento più naturale per combattere i cosiddetti inestetismi dell’età, da un po’ di tempo a questa parte è divenuto infatti il protagonista di molte creme e prodotti farmaceutici le cui aziende produttrici ne hanno compreso il potere, che risiede nelle sostanze antiossidanti che contiene. Queste sostanze hanno infatti il compito di contrastare l’azione dei radicali liberi e il conseguente processo di invecchiamento di pelle e tessuti. Tuttavia il miele non contiene solamente sostanze antiossidanti, ma ha anche delle proprietà rigeneranti derivanti dalle sostanze antinfiammatorie che lo rendono estremamente utile in caso di lesioni, abrasioni, scottature, punture di insetti o pruriti vari.

Il miele come energizzante

Oltre a tutto questo il miele ha anche la capacità di donare nuova energia alla pelle agendo da tonificante, una ricetta molto comune infatti è quella che vede il miele unito a farina d’avena, un cucchiaio di infuso di salva e tuorlo d’uovo, ma anche da solo basta per donare nuovo tono alla pelle. Per tutte le donne, infine, che le hanno provate tutte contro il nemico numero uno, la cellulite, sappiate che anche il miele aiuta nel contrastare tale inestetismo, ma in questo caso non bisogna applicarlo sulla pelle periodicamente ma al contrario cercare di sostituirlo allo zucchero affinché sia possibile sfruttare la sua azione diuretica, efficace contro la ritenzione idrica. Visti i numerosi benefici di un prodotto così genuino perché rinunciarvi? Sappiate infatti che oggi è diffusa la vendita miele online come Rifugio delizia, che mette in gioco una vasta scelta.