I benefici del te’ verde


Uno dei prodotti di cui si parla maggiormente nell’ultimo periodo e che viene costantemente accostato ad una dieta sana è il te’ verde. Questa bevanda può essere considerata, per certi aspetti, un vero e proprio medicinale naturale per la nostra salute. Lo sanno bene, ad esempio, in Estremo Oriente dove consumano il te’ verde da secoli. E’ soprattutto il Giappone che vede questa bevanda sempre presente nella dieta di tutti i giorni. Da qualche anno, però, anche il nostro paese ha potuto conoscere i benefici del te’ verde. Il consumo di questa bevanda può avvenire sia a temperature elevate nei mesi invernali, sia fredda durante le caldi giornate estive, insomma il te’ verde non conosce stagioni.

te' verde

Uno dei principali vantaggi del te’ verde è che ha le funzioni di antibatterico naturale. In pratica il te’ verde è in grado di svolgere un’importante azione di contrasto a tutti quei batteri che si annidano nel cavo orale, compresi quelli che causano i danni ai denti. Un altro beneficio è quello di antidiossidante; è infatti dimostrato che assumere quantità importanti di questa bevanda porta ad un rallentamento del processo di invecchiamento delle cellule grazie all’azione di contrasto ai radicali liberi.


Un particolare composto presente nel te’ verde, la catechina, può essere un valido alleato per prevenire l’insorgenza dell’ictus grazie alla fondamentale azione di regolazione della pressione arteriosa. Un importante studio ha inoltre dimostrato come questa bevanda possa combattere la proliferazione del cancro all’utero. Lo studio ha dimostrato che un’assunzione regolare di te’ verde porta ad una riduzione significativa di questa particolare tipologia di cancro. Anche l’obesità può essere combattuta con questa bevanda. Secondo alcuni studiosi, infatti, il te’ verde può aiutare a ridurre l’assorbimento di grasso nel nostro organismo.  L’azione di bilanciamento dello zucchero nel sangue è, invece, in grado di ridurre il rischio di imbattersi nel diabete.